Viaggio in Slovenia – 2019

Per il 2019, per il consueto viaggio all’estero, la nostra scelta è caduta sulla Slovenia, precisamente su Podcetrteck, bellissima località vicino al confine con la Croazia, che, nel 2019, è stata nominata migliore destinazione turistica d’Europa, aggiudicandosi il Premio EDEN (European Destination of Excellence), conferito dalla Commissione Europea a quelle mete che coniugano il turismo responsabile alla sostenibilità. Per l’occasione il gruppo si è presentato al gran completo, con adulti e bambini ed il viaggio è stato di circa una settimana.

L’ospitalità è stata ottima, con alloggi in piccoli appartamenti e l’accesso al complesso delle Terme Olimia, struttura bellissima, con alberghi, piscine, saune, idromassaggi, bar, ristoranti e tutte quelle strutture che possono portare al completo relax il visitatore. Manco a dirlo, i più contenti sono stati i più piccoli che hanno passato una settimana da sogno. Durante il soggiorno abbiamo avuto la possibilità di visitare diverse località, a partire dall’elegante capitale Lubiana, passando per Celje, piccola e ordinatissima città, proseguendo per Oljmie, con il suo Monastero ed una delle più antiche farmacie d’Europa, ancora funzionante: infatti, a tutt’oggi, i frati che abitano l’antico castello, continuano a produrre pomate, unguenti, sciroppi e medicamenti vari con le erbe coltivate nell’orto del monastero, vendendole poi ai turisti che passano in visita.

Li nei pressi vi è anche una grande parco, dove daini, caprioli e camosci scorrazzano liberi e si lasciano avvicinare e nutrire tranquillamente dai turisti. Lo spettacolo del Festival si è svolto all’interno del complesso delle terme per dilettare ed intrattenere i numerosissimi clienti, provenienti praticamente da tutta Europa, che hanno apprezzato moltissimo danze e abiti della Gallura. Inoltre, il minifolk, ha ricevuto i complimenti dell’organizzazione che mai aveva avuto, nelle precedenti edizioni, un gruppo di ballerini così giovani.